L'inizio della stagione della Mitropa Rally Cup è imminente

|  

Il calcio d'inizio è il terzo fine settimana di marzo al Rebenland Rally in Austria.

2022 Mitropa Rally Cup apre la stagione con il Rebenland Rally in Austria

- 25 squadre della Mitropa Rally Cup lotteranno per i punti all'apertura della stagione nella Stiria meridionale.
- I partecipanti di 5 nazioni si sfideranno su 16 prove speciali con una lunghezza di 165 chilometri per la vittoria nei gruppi di classificazione.
- Al primo turno del campionato nazionale austriaco, prove speciali selettive attendono le squadre e gli spettatori.

La Mitropa Rally Cup (MRC) inizierà la sua 57a stagione puntualmente il 18 marzo al Rebenland Rally nella Stiria meridionale. Dopo le cancellazioni e i rinvii a causa della pandemia negli ultimi due anni, quest'anno 25 squadre iscritte prenderanno l'apertura della stagione della Mitropa Rally Cup sotto le loro ruote al primo round di classificazione nel 2022.

Nella classifica per veicoli secondo l'attuale regolamento FIA, partiranno 12 partecipanti, tra cui il secondo classificato del 2019, l'ungherese Kristóf Klaus, che scenderà in pista con la partenza numero 3 su una Skoda Fabia Rally2 Evo al centro della falange dell'élite austriaca dei rally. Anche il veterano Herrmann Gaßner sen. dalla Germania, 6 volte vincitore della Mitropa Rally Cup, sarà una delle prime squadre al via a caccia del miglior tempo nel Rebenland con la Mitsubishi Evo X R4 con il numero di partenza 6. Il giovane René Noller (DEU) è al via nel Rebenland per la prima volta con la sua veloce Opel Corsa Rally4. Le piste veloci e fluide dovrebbero adattarsi al suo stile di guida pulito.

Nella classifica MRC per veicoli storici secondo l'allegato K della FIA, 7 squadre della Mitropa Rally Cup lotteranno per i punti. Il vincitore dello scorso anno in questa categoria, l'italiano Rino Muradore, così come il veloce tirolese Alfons Nothdurfter saranno di nuovo al via quest'anno. Dopo una pausa di alcuni anni, il ceco Aleš Jirátko sen. ritorna nella famiglia della Mitropa Rally Cup e probabilmente causerà una o l'altra sorpresa nella lotta contro il tempo.

Il campione in carica Martin Kainz dalla Germania sarà anche a caccia di punti nella classifica del Campionato Club. Un totale di 6 squadre iscritte affronterà le 16 prove speciali nei vigneti nella categoria dei veicoli non più omologati.

Quest'anno, la Mitropa Rally Cup offre ai giovani nati nel 1997 o più tardi con veicoli a due ruote motrici omologati FIA dei gruppi RC4 e RC5 la possibilità di competere per un montepremi di più di 12.000 euro nell'ambito di una promozione speciale dei giovani talenti con il "Future RallyStar".

A questo round, che vale anche come preludio al campionato nazionale austriaco di rally, l'organizzatore e sindaco Erich Plasch di Leutschach si aspetta un totale di 69 squadre. L'inizio dell'apertura della stagione è il venerdì alle 13.30. Su un totale di 16 prove speciali su 165 chilometri di percorso, il vincitore dovrebbe arrivare al traguardo del villaggio vinicolo di Leutschach, nelle immediate vicinanze del confine sloveno, sabato sera alle 19.

La Mitropa Rally Cup è una delle più antiche serie di rally in Europa. È stato fondato nel 1965. Nomi famosi come Sandro Munari, Franz Wittmann, "Lucky" Luigi Battistolli, Armin Schwarz e Hermann Gaßner hanno già inserito i loro nomi nelle liste dei vincitori della serie. I fan si riferiscono affettuosamente alla Mitropa Rally Cup come al "campionato europeo non ufficiale di rally per piloti privati". La serie è un campionato riconosciuto dalla FIA (Fédération Internationale de l'Automobile). I partecipanti possono iscriversi nelle categorie veicoli omologati FIA e veicoli storici secondo l'appendice K della FIA.

Zurück
Weiter zur Newsübersicht